CON IL PATROCINIO DELLA

IL TUO AMORE DI VETRO

Il tuo amore di vetro mi trattiene,
legato al filo sottile del vento
leggere accompagna vibranti attese,
orizzonti di luce delinea
ricompone la tela del vissuto
raccoglie e riordina vuote parole
modella incantesimi di chimere
e, disegnando profili di fiaba,
con dita di cristallo m’accarezza.

2^ Poesia classificata - Mara Penso

Mestre (Ve)

2011 - XVI Edizione